ASSAGGI – MORDI IL GUSTO DEL LAZIO PRESENTAZIONE A ROMA

locandina assaggi anteprima

locandina-assaggi

Dal 30 Settembre al 3 ottobre 2022 le eccellenze enogastronomiche della nostra regione saranno le protagoniste di ASSAGGI-MORDI IL GUSTO DEL LAZIO,  la prima edizione del Salone dell’enogastronomia laziale.

La manifestazione è organizzata dalla Camera di Commercio di Rieti-Viterbo con il contributo di Camera di Commercio di RomaMinistero delle Politiche agricole, alimentari e forestali e Regione Lazio e con il patrocinio del Comune di Viterbo.

Il salone sostiene la pesca intelligente ed ecocompatibile per agevolare la transizione verso un’attività sostenibile e inclusiva, favorendo un’alimentazione sana e nutriente, in linea con il Programma Operativo FEAMP (Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca) promosso dal MIPAAF.

Un’occasione da non perdere per conoscere e far conoscere la migliore offerta che il Lazio, regione estesa e dalle caratteristiche territoriali e culturali molto diversificate, propone in tema di gusto e sapori, così che gli amanti del buon cibo e i professionisti del settore che ancora non ne hanno avuto modo possano apprezzarne pienamente gli elevati standard di qualità.

L’evento porta a Palazzo dei Papi e nel centro storico del capoluogo della Tuscia le migliori espressioni enogastronomiche del Lazio, attraverso un intenso programma di appuntamenti e degustazioni.

palazzo_dei_papi_viterbo

Circa 60 le imprese partecipanti ad Assaggi, pronte a esporre e presentare a buongustai e addetti ai lavori sia i prodotti classici sia le produzioni innovative, nate per rispondere alle sfide del mercato. Un’ampia e articolata ricchezza di sapori e profumi, saperi e tradizioni, grazie ai migliori artigiani del food e alle aziende virtuose che si impegnano, ogni giorno, per dare valore alla cultura dell’alimentazione del territorio regionale.

Oltre all’area espositiva di Palazzo dei Papi, location principale dell’evento, Assaggi si estende in altri punti del centro storico viterbese. Nel suggestivo Chiostro longobardo di Santa Maria Nuova trovano spazio i banchi di assaggio di oli EVO e vini laziali, mentre in Piazza del Plebiscito sono allestiti i laboratori didattici per adulti e bambini incentrati sui prodotti tipici della regione organizzati con l’apporto indispensabile di Slow Food Lazio. Piazza San Carluccio è dedicata ai food truck, per gli amanti del cibo di strada.

Assaggi ha anche il suo “fuori salone”, con eventi collaterali che offrono un ulteriore approfondimento sull’agroalimentare del Lazio. In Fuori Assaggi le imprese del territorio organizzano, a Viterbo e nei centri della provincia, un calendario di cene a tema, degustazioni, installazioni, dibattiti e incontri con i produttori, tutti incentrati sulla cultura e sul patrimonio enogastronomico della regione. Chi è interessato può prenotare la propria esperienza contattando direttamente l’azienda organizzatrice.

Nella conferenza stampa che si è svolta ieri, 19 settembre per presentare e promuovere la manifestazione, erano presenti il presidente della Camera di Commercio di Roma, Lorenzo Tagliavanti, il presidente della Camera di Commercio di Rieti-Viterbo, Domenico Merlani, il segretario generale dell’ente camerale di Rieti-Viterbo, Francesco Monzillo, il vice presidente della Regione Lazio, Daniele Leodori, il direttore generale di Agro Camera (Azienda speciale CCIAA di Roma), Carlo Hausmann, e lo chef ed enogastronomo Vicenzo Mancino.

conferenza stampa assaggi

Nel presentarci il prossimo evento sì è posto l’accento su quanto sia importante fare squadra sul territorio coinvolgendo tutte le aziende del settore per creare attrattiva e sviluppo non solo dell’economia del settore agroalimentare, ma anche del turismo legato ad essa. Far conoscere, assaggiare, apprezzare i nostri prodotti crea questo sviluppo. Nel periodo post pandemia bisogna ricominciare a crescere, partendo da ciò che noi sappiamo fare al meglio: prodotti di ottima qualità. Il cibo è diventato parte importante del nostro vivere quotidiano e della nostra economia. Valorizzare i nostri prodotti, lavorare e insistere sulla qualità è l’opportunità che darà un effetto positivo sulla produzione e il turismo in questa regione carica di storia e tradizione, che spazia dal mare ai monti, con campagne generose e paesaggi mozzafiato!

E anche la conferenza stampa si è svolta in un incantevole angolo di Roma, nella sede della Camera del Commercio, nella prestigiosa Sala del Tempio di Vibia Sabina e Adriano nella suggestiva Piazza di Pietra.

 

 

piazza-pietra

CONTATTI

SALONE DELL’ENOGASTRONOMIA LAZIALE 30 settembre 3 ottobre 2022
Palazzo dei Papi
Piazza San Lorenzo, Viterbo

INFO
info@assaggisalone.com

SEGRETERIA
segreteria@assaggisalone.com

 

 

Condividi
The following two tabs change content below.
Appassionata di cucina e tradizioni curo le mie passioni su Lazio Gourmand e Chez Entity.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.